Blog

Campagne Facebook: quanto costano?

Quale budget investire nelle campagne Facebook? L’importo varia a seconda delle esigenze e delle singole disponibilità di investimenti. Molti pensano che siano necessari grandi budget per avere risultati, ma il vantaggio delle campagne pubblicitarie in Facebook è che, se ben gestite, possono essere efficaci anche con budget limitati.

Pubblicità su Facebook: quanto spendere?

Come gestire budget limitati in Facebook

Se il budget da investire negli annunci di Facebook è molto limitato, anche un minimo di 1€ al giorno può comunque fare una grande differenza. Quando inizio a lavorare con nuovi clienti che gestiscono piccole attività, indico sempre un budget di ca. 30-40€ per il primo mese, durante il quale testo le performance di campagne e pubblici. Attenzione però! La differenza la fa il modo in cui il budget viene distribuito. Meglio 1€ al giorno per tutto il mese piuttosto che 20€ spesi in pochi giorni.

L’importanza dei pubblici

Uno degli errori più comuni quando si creano le campagne pubblicitarie in Facebook è concentrarsi solo sul budget, magari investendo anche cifre importanti, curandosi poco del pubblico. Per sfruttare al massimo il budget, sopratutto se ridotto, è importante assicurarsi che i segmenti di pubblico a cui le campagne Facebook siano indirizzate siano fatti di persone in linea con il proprio budget.

Pubblici personalizzati, simili e salvati

Lavorare bene con i pubblici di Facebook significa costruire a priori un set di pubblici ben strutturati e ragionati. Pubblici personalizzati di persone che in diversi modi hanno già interagito con il brand, pubblici simili e pubblici targetizzati costruiti sulle buyer persona.

Se non sai cosa sono e come creare i pubblici di Facebook, il mio corso online di Facebook & Instagram Marketing fa al caso tuo. Lì ti spiego passo passo, con video lezioni e slides, come creare i pubblici salvati, simili e personalizzati e come usarli nelle campagne.

L’apprendimento di Facebook

Secondo Facebook, una campagna necessita di 50 conversioni per uscire dalla fase di apprendimento. Le conversioni variano in base all’obiettivo scelto (interazioni, clicl sul link, acquisti). Questo tempo di apprendimento è necessario per l’algoritmo di Facebook per trovare gli che utenti corrispondano al pubblico selezionato e che abbiano maggiori probabilità di raggiungere l’obiettivo selezionato. Ho parlato diffusamente di questo argomento nel mio articolo sull’apprendimento di Facebook.

Inserzioni Facebook: gestire il budget

Dopo un primo periodo di test, se si ha la possibilità si può certamente aumentare il budget delle campagne adeguandolo alle proprie possibilità e alla grandezza del pubblici che si vogliono raggiungere. Le campagne Facebook funzionano ad aste, quindi per quanto si possano ottenere buoni risultati anche con budget limitati, è ovvio che investendo di più si avranno più chance di raggiungere una platea più ampia. Rimane però fondamentale che tale platea sia in linea con il proprio target, di qui ribadisco l’importanza di creare prima di tutto pubblici ben ragionati.

L’aumento del budget va valutato in base alla complessità dell’obiettivo scelto, alla grandezza e tipologia del pubblico e alla concorrenza rispetto al medesimo segmento di pubblico che si targetizza. La valutazione del giusto budget va sempre fatta quindi con dati alla mano e varia per ogni singola realtà.

Campagne Facebook: il rischio di spendere troppo

Spesso quando inizio a gestire le campagne Facebook per un nuovo cliente, scopro per hanno speso una cifra sproporzionata rispetto ai risultati. Spendere tanto in Facebook è facile. Questo non vuol dire che sia sbagliato, molte grandi campagne richiedono budget importanti, ma la spesa deve sempre essere giustificata da altri parametri. Lavorando principalmente con piccoli imprenditori o piccole realtà imprenditoriali con budget limitati, posso dire che investire un piccolo budget nelle campagne Facebook e ottenere risultati è possibile! Bisogna considerare che Facebook ci permette, anche con un investimento minimo, di far conoscere il nostro brand a persone che diversamente non lo avrebbero mai conosciuto. In questo sta la vera arma di Facebook, da usare al meglio!

Conclusioni

Guarda la prima video lezione gratuita.

Se ti avvicini al mondo delle inserzioni Facebook e non sai come iniziare e come gestire correttamente le campagne pubblicitarie, contattami! Posso costruire la strategia di campagne Facebook più adatta alla tua realtà. Oppure, se preferisci una formazione on demand sull’argomento, iscriviti al mio corso online di Facebook e Instagram Marketing, dove ti insegno passo passo un metodo per gestire campagne Facebook anche con piccoli budget.

Iscriviti alla newsletter
e scarica subito la guida PDF gratuita
Come creare la Buyer Persona
Iscriviti alla newsletter
e scarica subito la guida PDF gratuita
Come creare la Buyer Persona